For the First Time in Forever (Oggi per la prima volta)

Anna: La luce che irrompe fin quassù
credevo che non accadesse più,
non ho mai visto tanti piatti qua.

Ormai da tempo immemore
qui non si vede un ospite
oggi quel cancello si aprirà.

Quanta gente incontreremo,
in quell’enorme via vai.
Mi sento emozionata più che mai!

Questa è la vita che volevo,
niente mura da guardare.
Avrò quello che sognavo,
oggi io potrò ballare.

Non posso sopportare l’attesa,
Penso che forse impazzirò!
Però stasera di sicuro…
mi divertirò! Incontrerò tutti non vedo l’ora,
e se incontrassi quello giusto?

Avrò uno splendido abito,
semplice ma bellissimo.
Ammireranno tutti quanti me.

E poi d’improvviso lui è lì,
nessuno è più bello di così…
È meglio se mi butto sul buffet…

Staremo insieme fino all’alba,
lui s’innamorerà…
solo che ancora non lo sa.

Oggi per la prima volta,
proprio come per magia,
ho la vita che sognavo,
per una notte in mano mia.

È un’idea del tutto pazzesca,
mi sembra folle ma,
credo di avere per davvero,
un’opportunità!

Elsa: Non dire mai, la verità,
se sei brava nessuno lo saprà!
Celare, domare,
perché io so,
che è un segreto e lo proteggerò!

Elsa: Proprio oggi tuttavia…
Anna: Quest’oggi tuttavia…
Elsa e Anna: …l’attesa è un’agonia…
Elsa: …ma oramai lo hiển thị avrà… il via.
Anna: …il via.

Anna: Oggi per la prima volta…
Elsa: Non dire mai, la verità
Anna: …la vita forse cambierà.
Elsa: Se sei brava nessuno lo saprà
Anna: Finora ero sola ma…
Elsa: Celare.
Anna: …da oggi chi lo sa?
Elsa: Dovrai soffrire ancora un po’.

Anna: È un giorno da ricordare,
sono certa che lo sia!
E so che, per la prima volta,
quella vita che sognavo,
oggi sembra mia.



Let it Go (All’alba sorgerò)

La neve che cade sopra di me,
copre tutto col suo oblio,
in questo remoto regno,
la regina sono io.

Ormai la tempesta nel mio cuore irrompe già,
non la fermerà la mia volontà.

Ho conservato ogni bugia,
per il mondo la colpa è solo mia.
Così non va,
non sentirò… un altro no!

D’ora in poi lascerò,
che il cuore mi guidi in po’,
scorderò quel che so,
e da oggi cambierò.

Resto qui,
non andrò più via.
Sono sola ormai,
da oggi il freddo è casa mia!

A volte è un bene, poter scappare un po’,
può sembrare un salto enorme,
ma io lo affronterò.

Non è un difetto, è una virtù,
e non la fermerò mai più.
Nessun ostacolo per me, perché…

…d’ora in poi troverò la mia vera identità,
e vivrò, sì, vivrò,
per sempre in libertà.
Se è qui il posto mio,
io lo scoprirò.

Il mio potere si diffonde intorno a me.
Il ghiaccio aumenta e copre ogni cosa accanto a sé.
Un mio pensiero cristallizza la realtà.
Il resto è storia ormai, che passa e se ne va!

Io lo so, sì lo so,
come il sole tramonterò,
perché poi, perché poi
all’alba sorgerò!

Ecco qua, la tempesta che,
non si fermerà.
Da oggi il destino appartiene a me.



For the First time in Forever (Reprise) (Oggi, per la prima volta (reprise))

Anna: Non devi proteggermi io non ho paura.
Non escludermi di nuovo dalla tua vita.
Dai, non dirmi no.
Non dovrai scappare adesso che lo so,
posso aiutarti per davvero,
tu fidati di me,
tutto quello che volevo,
era stare accanto a te.
Insieme risolveremo tutto.
E vedrai sarà così,
tutto è diverso perché adesso,
hai un’amica qui.

Elsa: Anna, mi domandi troppo.
Dai retta a me,
non c’è nulla qua per una come te.

Anna: Sì ma…

Elsa: Lo so,
tu pensi che mi aiuterai,
ma senza me problemi non ne avrai.
E non dovrai più preoccuparti ormai.

Anna: Sai non è così…
Elsa: Come non è così?
Anna: Non puoi saperlo neanche tu…
Elsa: Parla forza su,
Anna: Lì la neve è sempre sempre sempre sempre di più.

Elsa: Cosa?
Anna: Hai portato un inverno perenne… ovunque!
Elsa: Ovunque?
Anna: Ma non fa niente, puoi sciogliere tutto.
Elsa: No non posso, non so come fare!
Anna: Certo che puoi, io so che puoi!

Anna: Avrò la forza per restare…
Elsa: Oh, non avrò mai la libertà.
Anna: Non dovrai scappare sai.
Elsa: Sono in trappola e nulla cambierà.
Anna: Sul mio aiuto puoi contare.
Elsa: Come faccio d’ora in poi.
Anna: Non sei più da sola ormai.
Elsa: Oh, Anna vuoi salvarmi ma non puoi!
Anna: Tranquilla…
Elsa: È colpa mia.
Anna: Vedrai funzionerà.
Elsa: Non c’è altra via.
Anna: Se le forze riuniremo…
Elsa: No!
Anna: …so che noi ci riusciremo… e la bufera passerà!
Elsa: Vai via.